• Background Image

    stampa & media

LA CHIRURGIA ESTETICA DELLE PALPEBRE – dentrocasa, marzo 2012

Lo sguardo rappresenta il primo approccio nelle relazioni interpersonali, infatti è il primo elemento, che caratterizza una persona: non a caso si dice che gli occhi siano lo specchio dell’anima di un individuo. Nulla come un eccesso di pelle alle palpebre superiori o le cosiddette “borse” sotto gli occhi rendono lo sguardo spento ed invecchiato. Questi fenomeni compaiono, generalmente, in età adulta e tendono progressivamente a peggiorare con il passare degli anni, ma, in qualche caso, soprattutto laddove vi sia una predisposizione familiare, sono presenti già in giovane età.

Il problema ha una soluzione chirurgica: la blefaroplastica. Il chirurgo estetico, dopo un’adeguata progettazione dell’intervento, rimuove in modo selettivo la pelle in esubero ed il grasso responsabile delle borse, avendo cura di localizzare le cicatrici in pieghe anatomiche, in modo che risultino poco o per nulla visibili. L’intervento, abitualmente, si esegue in anestesia locale o con il supporto di una blanda sedazione in regime di day hospital ed ha una durata di circa mezz’ora per le palpebre superiori ed altrettanto per quelle inferiori.

INFO

 

Via dei Mille, 14 25122 Brescia
Istituto chirurgico Palazzo Manzoni
(Piano Terra)

Parcheggio privato sul retro della
struttura con accesso da Via f.lli Bronzetti 16

 

-Tel. +39.030.295509
-Mob. +39.335.281861
-Fax +39.030.2404119
-Email info@mottaepartners.it

Motta e Partner Stp srl PI e CF 03866340981 - Privacy Policy